Centro estivo "Happy Days" - Progetto organizzativo

Il Centro Estivo “Happy Days” è un servizio educativo rivolto ai bambini in età 3-11 anni e offre un programma di attività ludico-motorie-ricreative, nel periodo estivo. Il Centro Estivo ha una tradizione radicata nel nostro territorio ed è funzionante dal 1993. La sede del Servizio è situata presso il Polo scolastico del nostro Comune e utilizza anche gli ampi spazi verdi adiacenti. Le attività all’aria aperta consentono esercizio fisico, giochi di movimento, attività ludiche molto importanti per la salute nell’età evolutiva e contribuiscono inoltre a migliorare le condizioni di salute fisica promuovendo il benessere psicologico del bambino.

 

Il Centro Estivo  si articolerà nel seguente modo:

1)      Calendario di apertura:

Inizio attività Lunedì 22 giugnotermine attività Venerdì 14 agosto 2020

Orario quotidiano di funzionamento:

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,00 alle ore 17,00. Per motivate esigenze lavorative, su richiesta, si potrà anticipare l’ingresso dei bambini  alle ore  7,45.

Igienizzazione:

Dalle ore 17,00 si procederà alle operazioni di riordino e igienizzazione locali;

2)      Numero e età dei bambini accolti:

Saranno accolte massimo N. 27 domande così suddivise:

  • n° 20 bambini dai 3 ai 5 anni
  • n° 7 bambini dai 6 agli 11 anni
  • In riferimento al Protocollo Regionale si tengono i seguenti parametri: 1 educatore ogni 5 bambini età 3-5 anni, 1 educatore ogni 7 bambini 6-11 anni

3)      Ambienti e spazi utilizzati ed autorizzati:

Polo Scolastico;

Scuola dell’infanzia;

Palestra;

Mensa Scolastica;

Aree cortilive adiacenti.

4)      Tempi e attività: programma giornaliero di massima

  • Accoglienza: dalle ore 8,00 alle ore 9,00, nell’area esterna del Centro Estivo, previa sanificazione delle mani e secondo il protocollo Regionale di Sicurezza avverrà l’ingresso scaglionato dei bambini i quali raggiungeranno il gruppo a loro dedicato;
  • Merenda del mattino: ore 9,00 lavaggio delle mani e a seguire merenda del mattino a base di frutta e verdura;
  • Inizio attività: Dalle ore 9,15: Lunedì , Mercoledì e Venerdì: Piscina per Corso di nuoto, trasporto a carico del Comune con Pulmino di proprietà. Martedì e Giovedì: Attività varie, passeggiate e laboratori.
  • Pranzo:  ore 12,00 lavaggio delle mani  e a seguire  presso la Mensa Scolastica pranzo;
  • Riposo pomeridiano: ore 13,30 riposo per i bambini più piccoli
  • Attività pomeridiane: Martedì e Giovedì  dalle ore 14,30 alle ore 15,30 progetto “Facciamo i compiti” rivolto ai bambini frequentanti la Scuola Primaria; Lunedì, Mercoledì e Venerdì laboratori.
  • Riordino, sveglia dei più piccoli e sanificazione mani: dalle ore 15:45
  • Merenda: ore 16,00
  • Arrivederci: dalle ore 16,15 alle ore 17,00

5)      Elenco e ruolo del personale impiegato:

Coordinatrice e capogruppo: Vedovelli Emanuela

Educatrici e capogruppo:

Ducati Federica

Baldaccini Barbara

Educatrici:

Tazzioli Anna

Borri Alessia

Hunt Alyssa Ann

Vignocchi Claudia

Volontari assistenti servizio civile:

Guiebre Genevieve

Amani Mouna

6)      Accoglienza di bambini con disabilità:

Nella consapevolezza delle particolari difficoltà che le misure restrittive per contenere i contagi hanno comportato per bambini con disabilità, e della necessità di includerli in una graduale ripresa della socialità, particolare attenzione sarà rivolta all’iscrizione di bambini con disabilità, adottando il rapporto numerico di un educatore per ogni bambino con disabilità, salvo casi specifici previa valutazione;

  

7)      Utilizzo di mezzi per il trasporto dei bambini:

Per il trasporto Polo Scolastico – Piscina e ritorno si utilizzeranno Pulmini comunali con personale proprio, sempre nel rispetto delle norme per il contenimento del Covid 19 secondo i criteri dei Protocolli di sicurezza Regionali; 

 

8)      Documenti richiesti per l’iscrizione al servizio:

Compilazione da parte del genitore della Scheda Sanitaria per minori, del Patto di Responsabilità reciproca e per i bambini non residenti nel Comune copia del libretto delle vaccinazioni;

9)      Modalità di sanificazione:

Secondo le norme contenute nel protocollo regionale di sicurezza saranno rispettate le prescrizioni igieniche inerenti la manutenzione ordinaria dello spazio, il controllo quotidiano dello stato dei diversi arredi e delle attrezzature in esso presenti e la loro relativa pulizia approfondita periodica;

10)  Prevenzione contagio Coronavirus:

le misure di prevenzione da applicare per la prevenzione del virus saranno  sempre sono le seguenti:

  • lavarsi frequentemente le mani in modo non frettoloso;
  • non tossire o starnutire senza protezione;
  • mantenere il distanziamento fisico di almeno un metro dalle altre persone;
  • non toccarsi il viso con le mani;
  • pulire frequentemente le superfici con le quali si vie a contatto;
  • arieggiare frequentemente i locali;
  • Valutando le diverse modalità,

11)  Consumo di pasti:

I pasti saranno consumati presso la Mensa Scolastica, previa preparazione, da parte del personale addetto, nei locali della cucina.

12)  Occorrente per la frequenza del bambino al Centro estivo:
Per i bambini dai 6 anni: obbligatorio l‘ingresso mattutino con la mascherina
Per la piscina Costume, accappatoio o telo  da bagno, ciabattine, crema solare e cambio
Per la sicurezza personale del bambino Piccolo pronto soccorso personale (per allergie, cure particolari)
Per il pisolino:  In busta personale etichettata: Cuscino,  coperta e da quest’anno obbligatorio un lenzuolino copribrandina. Tutto il materiale dovrà essere etichettato e ogni venerdì sarà riconsegnato ai genitori per la sanificazione  e dovrà essere riportato il lunedì mattina all’ingresso del bambino alla nuova settimana di frequenza.
Cambio: fino ai 6 anni  è necessario consegnare un cambio completo da tenere presso il Centro Estivo

 

13)  Per il pagamento

Il pagamento della retta per l’intero periodo,  deve essere corrisposto il  giorno successivo al primo ingresso del bambino al Centro Estivo,  tramite Bonifico Bancario intestato a:

SALA SANDRO

IBAN IT68G0503466810000000000777

Copia della ricevuta del bonifico deve essere consegnata presso la Sede del Centro Estivo.

 

14)   Progetto conciliazione:

I Comuni del Distretto del Frignano di Fanano, Fiumalbo, Lama Mocogno, Pavullo n/F, Pievepelago, Polinago, Riolunato, Serramazzoni, Sestola hanno  aderito al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro”, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, a sostegno delle famiglie che avranno la necessità di utilizzare i centri estivi nel periodo di sospensione delle attività scolastiche, per l’assegnazione di un contributo a copertura del costo delle rette di frequenza al Centro estivo

Le famiglie interessate possono presentare domanda al Comune di Lama Mocogno, nel periodo dal 16.06.2020 al 31.08.2020, il bando è pubblicato sul sito del Comune.

Saranno ritenute valide le domande pervenute entro le ore 12 del 31.08.2020.  Non saranno quindi  ammesse domande pervenute oltre il citato termine.

15)  Per comunicazioni e o informazioni: 

Per comunicazioni o informazioni in merito alla frequenza del figlio al Centro Estivo:

Sede Centro estivo: tel. 0536.44701

Coordinatrice: Vedovelli Emanuela cell. 339.4305591

 

 

Lama Mocogno 19 giugno 2020

                                                                                              

 

 

 

Provenienza /
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 19 giugno 2020
modificato:venerdì 19 giugno 2020